Archivi categoria: Famiglie

Inside-Outside

“IN-SIDE | OUT- SIDE, CORPO REALE E CORPO VIRTUALE.”

Campus creativo interdisciplinare, per ragazzi/e dai 14 ai 18 anni:
teatro fisico | danza | nuove tecnologie.
insideoutside02Il progetto campus creativo vuole essere una
proposta educativa/pedagogica/artistica al
servizio degli adolescenti e degli insegnanti.
Un gruppo eterogeneo di artisti costituito
da coreografi /e , danzatori, performer,
sound designer,dj , digital designer si
sono ritrovati a riflettere su un messaggio
urgente da trasmettere a questa fascia di
età e cioè il rapporto tra:
corpo , spazio tempo, immagine di sé,
relazioni e affettività e le nuove tecnologie.
Un approccio che mira ad accompagnare i
giovani ad un sano e consapevole uso dei
mezzi tecnologici attraverso una riappropriazione
del concetto di corpo.

immagine per fbFINALITÀ
Imparare a conoscere più a fondo se stessi, le proprie emozioni, il proprio corpo.
Praticare lo scambio di prospettive: imparare a conoscere più a fondo gli altri,le loro emozioni, il
loro corpo, imparando a riconoscerne i limiti e le possibilità espressivo-ricreative- creative.
Strumenti come il teatro fisico/movimento/ricerca corografica, in relazione a strumenti
tecnologici in uso agli adolescenti ( smartphone, tablet, coputer, lettori mp3 ) agiranno da
mediatori per una riflessione a tutto campo pratico/teorica e vissuta in maniera circolare e
partecipativa sul tema del “ CORPUS VIVENDI”.

OBIETTIVI
Il percorso prevede:
– momenti di confronto con il pubblico
– campus estivi per l’estate fine giugno/luglio 2018
– dimostrazioni di lavoro in itinere e performance finale
MODALITA’
Il campus sarà attivo una volta alla settimana il martedi dalle ore 15 alle ore 17 presso Leggere
Strutture Art Factory per la sezione Educational. A partire da ottobre 2017 a fine giugno 2018.
Sarà dipartito in tre moduli di 3 mesi i quali affronteranno volta per volta la tematica
dell’esperienza del corpo in relazione al virtuale , i quali saranno sempre gestiti in codocenza da
due esperti:
1 coreografa e pedagogista del movimento
1 professionista nell’ambito della tecnologia in relazione alle arti performative ( sound designer,
digital designer, dj ).

MODULO 1
“TECHNO FLOW” | Corpo ritmo
A cura di:
Anna Marocco ( coreografa, insegnante, antropologa ) e
Vincenzo Scorza ( digital sound artist )

MODULO 2
“AVATARA” | Corpo immagine
A cura di:
Nuvola Vandini (coreografa, insegnante, antropologa ) e
Jacques-Andrè Dupont (digitaldesigner/performer)

MODULO 3
“DAIMON E IL CORPO RISONANTE” | Corpo contatto emozione
A cura di:
Anna Albertarelli (coreografa/formatrice) e
Roberto Passuti ( sound designer/ingegnere del suono/musicista/compositore )

Ideazione e coordinamento progetto: Anna Albertarelli.
Danzatrice, coreografa, pedagoga, esperta di danza e disabilità.
Coordinamento scientifico progetto: Roberto Penzo.
Psicologo, psicomotricista esperto di tecniche relazionali a mediazione corporea.

La porta dell’incanto

trittico-dell-amor-sottile

Esplorazioni nel paesaggio immaginifico dell’infanzia
Laboratorio per genitori e figli dai 4/8 anni
Conduce Anna Albertarelli formatrice coreografa danzatrice

Danza-teatro-contact improvisation


Il laboratorio mira a portare genitori e figli all’interno di un’ esperienza dove il corpo,il contatto, il movimento e la fantasia dei bambini siano il fulcro della ricerca.
Genitori e figli si guardano come allo specchio si osservano e trovano un linguaggio all’inizio non verbale dove poter interagire.
La porta dell’incanto è quel limite che noi come adulti dobbiamo varcare per lasciarci di nuovo stupire, è la visione dei bambini che ci prende per mano e ci conduce in un luogo da condividere preziosamente.
Per fare questo dobbiamo necessariamente lasciare fuori dalla PORTA il nostro IO adulto e riconciliarci con il nostro IO bambino.
Le terre di confine che ne deriveranno saranno le varie storie e legami concreti tra madri/padri e figli.
Non solo un laboratorio creativo ma anche un esperienza relazionale intensa e profonda.

Vedi anche il sito dell’iniziativa.

Per informazioni pedagogiche
Vai alla pagina dei Contatti Anna Albertarelli

QUANDO
2 sabati al mese al mattino dalle ore 11 alle 12 da ottobre 2017 a giugno 2018.
28 ottobre; 4 e 18 novembre; 2 e 16 dicembre; 13 e 27 gennaio; 10 e 24 febbraio;
10 e 24 marzo; 14 e 28 aprile; 12 e 26 maggio; 9 e 23 giugno

DOVE
TPO – Bologna – via casarini 17/4

COSTO
6 incontri 90 euro per nucleo familiare.
Necessaria tessera UISP.