Movimento organico, contact dance, poetica del gesto

Atelier ricerca anno 2018/2019
Presso Let’s Dance Reggio Emilia

Da ottobre a febbraio
1-Movimento organico
Il movimento organico è una pratica che prevede un attento esame interiorizzato  dei rapporti tra i sistemi organici del corpo : organi,scheletrico, muscolare, respiratorio, propriocettivo. Ciò permette al praticante di acquisire una percezione –consapevolezza  del proprio corpo  necessarie per  poi poter agire nella danza o nell’improvvisazione teatrale eliminando le energie psico-fisiche in eccesso.
2-Contact Improvisation (  una pratica dell’ascolto per una libera improvvisazione fisica )
La contact improvvisation è una forma di danza che si esplicita attraverso il contatto fisico, l’ascolto reciproco e il rispetto per chi si incontra danzando indipendentemente dall’età, peso, sesso  sono gli aspetti etici di questa danza. Mantenere l’equilibrio, sostenere e muovere il peso con differenti parti del corpo , orientarsi nello spazio con uno o più partner sono la parte tecnica.
Riuscire a coordinare ascolto, ritmo, contatto in una dinamica di continua improvvisazione sono la parte creativa.

Da marzo a giugno
3-Dalla Contact al teatro fisico ( per una poetica del gesto )
Nella seconda parte dell’anno si esploreranno possibili micro partiture fisiche sulla base della pratica-ricerca avvenuta nei mesi precedenti.
In questo caso si cercherà una poetica del gesto-corpo sempre in relazione al contatto su temi scelti.

 

Presso Let’s Dance Reggio Emilia
Giovedì dalle ore 19,45/21,15
Informazioni e iscrizioni
www.letsdance.it

Informazioni pedagogiche Anna Albertarelli

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi