Dare voce

Adolescenza a Distanza è un’indagine sull’attuale trasformazione pedagogica e le sue eventuali problematiche, esperite e narrate da chi le vive quotidianamente: studenti, docenti, genitori.

ADOLESCENZA A DISTANZA è un progetto ideato da Anna Albertarelli, curato in collaborazione con Nuvola Vandini, prodotto dal basso da Architetture di Corpi – APS; associazione che, per statuto, attraverso gli strumenti artistici tenta di affondare nella complessità del reale per trarne sempre nuovi orizzonti, nell’intento di continuare a crescere come singoli e come comunità.

L’associazione si adopera per creare formati sensibili alle nuove necessità della collettività, e della ricerca artistica/pedagogica nei contesti socio-culturali.

 

Scarica il depliant

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.