Archivi categoria: Formazione

Contact Improvisation – Lezioni monotematiche

cicli di laboratori e seminari
per danzatori-attori e chiunque voglia sperimentarsi attraverso il corpo
tenuti da Anna Albertarelli

Danza Contact e Movimento Organico

Dalla contact alla composizione coreografica (per una poetica del gesto).

28 ottobre;
4 e 18 novembre;
2 e 16 dicembre;
27 gennaio;
24 febbraio
24 marzo;
14 e 28 aprile;
12 e 26 maggio;
a giugno seminario intensivo – date da definire
tutte le date sono di SABATO dalle 12:30 alle 14:30.

Movimento Organico
Il movimento organico è una pratica che prevede un attento esame interiorizzato dei rapporti tra i sistemi organici del corpo: organi,scheletrico, muscolare, respiratorio, propriocettivo.
Ciò permette al praticante di acquisire una percezione-consapevolezza del proprio corpo necessarie per poi poter agire nella danza o nell’improvvisazione teatrale eliminando le energie psico-fisiche in eccesso.

Danza Contact (Contact Improvisation)
(una pratica dell’ascolto per una libera improvvisazione fisica)
La contact improvisation è una forma di danza che si esplicita attraverso il contatto fisico, l’ascolto reciproco e il rispetto per chi si incontra danzando indipendentemente dall’età, peso, sesso sono gli aspetti etici di questa danza.
Mantenere l’equilibrio, sostenere e muovere il peso con differenti parti del corpo , orientarsi nello spazio con uno o più partner sono la parte tecnica. Riuscire a coordinare ascolto, ritmo, contatto in una dinamica di continua improvvisazione sono la parte creativa.

Dalla Contact al Teatro Fisico (per una poetica del gesto)
Nella seconda parte dell’anno si esploreranno possibili micro partiture fisiche sulla base della pratica-ricerca avvenuta nei mesi precedenti.
In questo caso si cercherà una poetica del gesto-corpo sempre in relazione al contatto su temi scelti.

Il costo è di 15 euro ad incontro. Tessera UISP 15 euro.

a Bologna presso il TPO Via Casarini 17/4 – Bus 18,35,86 o navetta a/b

Per informazioni vai alla pagina dei Contatti Anna Albertarelli

Corpo poetico

LOGO CORPO POETICO-300Presso Leggere Strutture Art Factory Via Ferrarese 169/a

laboratorio di teatro fisico e danza per l’integrazione sociale
per attori, danzatori, operatori del settore, disabili, insegnanti di sostegno,
educatori, insegnanti di danza

tenuto da Anna Albertarelli (coreografa, formatrice)
e da Roberto Penzo (coordinatore scientifico, psicologo, psicomotricista, formatore)

CORPO POETICO
I cicli si prefiggono di mettere le basi strumentali per migliorare le attitudini artistiche e professionali dei partecipanti, permettendo una nuova condizione del modus operandi di relazione tra: corpo, disabilità e aspetto performativo; fornire una visione rigorosa e dignitosa dell’agire in scena rispettando le differenze e definendo volta per volta il concetto di estetica, forza, presenza e corpo poetico.
Analizzeremo i limiti fisici per alcuni, psicologici per altri, ridefinendo Il senso creativo che ne deriva e cercando zone limite su cui operare artisticamente.

STRUMENTI PEDAGOGICI
Dinamiche di gruppo per l’integrazione a mediazione corporea, movimento organico, contact-improvisation, danza contemporanea, teatro fisico, educazione alla visione poetica.
Esito con performance finale

DATE
Da ottobre a maggio, tutti i venerdì dalle ore 15 alle 17

 

Per informazioni pedagogiche
Vai alla pagina dei Contatti Anna Albertarelli

Per iscrizioni
Leggere Strutture Art Factory 0510951158/59 dalle ore 10 alle ore 17
segreteria@leggerestrutture.it    www.leggerestrutture.it