Progetto Gd’A

gda01_annaGiovanna la Guerriera e Giovanna la Santa, fragile fanciulla e rude combattente: parte dalla suggestione del mito di Giovanna d’Arco il Progetto Gd’A che prende forma in un evento speciale.

Spettacolo di azione fisica, concerto musicale, video: la misteriosa molteplicità delle figure di Giovanna sembra riflettersi nei diversi linguaggi artistici che convivono e si intrecciano per comporre una folgorazione visionaria di intensa suggestione.

Progetto Gd’A è un viaggio all’interno del mondo femminile, con le sue contraddizioni e le sue forze, dove la pulzella d’Orléans è emblema di una inquietudine che la porta a essere quasi anacronistica rispetto al suo tempo: donna moderna proiettata nel medioevo, eroina femminile ma ancora calata nell’epoca in cui una donna poteva emergere solo rinunciando alla propria femminilità.

La sua forza, il coraggio, le paure, la determinazione e il continuo altalenare tra contrasti interiori sono il nucleo di questo lavoro al confine fra immagine, suono (rappresentato da una raffinata ricerca musicale) e azione, rappresentata da una danza estremamente fisica calibrata su ritmi e respiri dell’estasi mistica.

Ideazione, partiture fisiche, performer: Anna Albertarelli (corpo)
Musiche, luci e regia video: Roberto Passuti (suono e luce)
Slides e performer: Valentina Medda (luce e corpo)
Live visuals: Petulia Mattioli (luce)
Violini: Erica Scherl e Claudia Cancellotti (suono)
Voce: Anna Pia Capurso (suono)
Produzione: Gohatto

Ideazione video: Anna Albertarelli e Roberto Passuti
Regia, fotografia, monteggio, musiche, suono video: Roberto Passuti
Coreografie e partiture fisiche: Anna Albertarelli
Interpreti: Anna Albertarelli, Elena Skoko, Maria Barbieri, Marta Zapparoli, Valentina Medda
Fonico di presa diretta: Matteo Romagnoli
Operatore al carrello e capo elettricista: Tony Romano
Aiuto elettricista: Valentina Medda
Macchinista: Germano Maccioni
Produzione: Bucanevefilm, Associazione Stamina